I nostri hotel partner

 

rathaus
Hotel Heide Park
Hotel Markushof
Logo Elefant
logo villa groff
Bio Hotel Kaufmann
logo Goldenhof
logo castelfeder destination
Ripartire dalla prestazione contro il Renon. PDF Stampa
POSTED IN: Nachrichten   Sabato 07 Ottobre 2017 06:31

0017 zell2Mercoledì sera finalmente ce l’abbiamo fatta,conquistando 1 punto contro la squadra favorita del Renon. Punto più che meritato, e per diversi motivi: innanzitutto perché l’ AHC Egna dal 2 a 2 ha cominciato a credere in sé, non dandosi mai per vinta; inoltre, poiché fino ad allora la fortuna non l’aveva assistita , finalmente la buona sorte aveva cambiato rotta.


C’è un fondo di verità nell’adagio che vuole che la fortuna aiuti gli audaci. Ed è ciò che la nostra squadra ha messo in pratica contro il Renon. Grande velocità di gioco e ripetute incursioni in area avversaria hanno innervosito i campioni in carica. E già assaporavamo la gioia della vittoria.
Anche se poi ai tempi supplementari il Renon ha portato a casa il risultato, il gioco ha dimostrato che nello sport tutto è possibile. Stasera dobbiamo concentrarci per affrontare il prossimo avversario. La squadra di Zell am See è ben nota all’AHC Egna, avendola incontrata diverse volte nella precedente stagione , regalandoci partite emozionanti.
Nel precampionato di quest’anno le due squadre si sono già affrontate due volte; la prima partita se l’è aggiudicata Zell am See, mentre la seconda ha visto trionfare le Oche Selvagge.
Il team salisburghese è partito alla grande in questa stagione, aggiudicandosi i primi cinque incontri. Le ultime due partite invece li ha visti soccombere: prima contro il Fassa e poi contro l’Asiago. Zell am See vorrà perciò senz’altro riprendere la via della vittoria. Ma anche le Oche Selvagge vogliono ripetere la buona prestazione contro il Renon e finalmente aggiudicarsi una vittoria casalinga. Avremo anche il debutto dell’attaccante americano Joe Harcharik. Il 29enne è arrivato ad Egna mercoledì sera e stasera potrà finalmente scendere in campo con la maglia dell’AHC Egna. Mancherà invece ancora Alex Sullmann. Ma l’ultima partita ha dimostrato che col dovuto impegno e la giusta concentrazione si possono colmare tanti vuoti.
Godiamoci pertanto questo duello contro gli Orsi Bianchi, con la speranza di poter incamerare altri preziosi punti.

 

Un ringraziamento ai nostri partner